Nuove Soluzioni

Settembre 2018

L’arte del Feng shui in ufficio.

Ogni oggetto, parete e suppellettile, all’interno di uno spazio lavoro, induce determinate reazioni e scelte: l’anima dell’ufficio è nei colori che lo abitano.

Per armonizzare l’inserimento dell’individuo all’interno del proprio ufficio, ci si può basare sull’antico sistema di geomantica: ciò si fonda su punti cardinali e scelte cromatiche.

In questo articolo parleremo della scelta dei colori e della propria personalità, è bene essere a proprio agio all’interno della nostra seconda casa: l’ufficio! Dimmi il colore del tuo ufficio e ti dirò chi sei…

– Ufficio dai colori caldi

L’anima dell’ufficio è nei colori che lo abitano.

Se hai una prevalenza di arancioni o rossi, sei una persona estroversa e ricca di forza di volontà; hai una forte personalità e fiducia in te stesso.
Il colore rosso influisce sul battito cardiaco e sulla pressione sanguigna, stimolando la creatività la capacità di autoconservazione.
Il colore arancione libera da sintomi depressivi e aumenta la capacità di reagire alle avversità.
Questi colori si abbinano a mobili in legno dalle forme geometriche.

 

– Ufficio dai colori vivaci

L’anima dell’ufficio è nei colori che lo abitano.

Se hai una prevalenza di verdi e gialli, sei una persona con una forte immaginazione e incline alle novità; l’armonia e la vivacità ti contraddistinguono.
Il colore verde influisce sul sistema nervoso e dona un effetto calmante, ma anche è in grado di conferire tenacia e perseveranza nel seguire i propri progetti.
Il colore giallo influisce sul sistema digestivo ed epatico, favorendo l’estroversione e la capacità di concentrazione.
Questi colori si abbinano a mobili dalle forme rotondeggianti e dagli angoli smussati.

 

– Ufficio dai colori luminosi

L’anima dell’ufficio è nei colori che lo abitano.

Se hai una prevalenza di azzurri e turchesi, sei una persona creativa, leale e riflessiva.
Il colore azzurro e le sue sfumature influiscono sulla pressione arteriosa, quindi stimolano il sonno, ma soprattutto i rapporti di diplomazia.
Questi colori si abbinano a mobili chiari, riuscendo a donare all’ufficio un aspetto più arioso.

 

– Ufficio dai colori tenui

L’anima dell’ufficio è nei colori che lo abitano.

Se hai una prevalenza di colori chiari: bianchi, crema, lino, sei una persona elegante, sofisticata e tranquilla.
I colori tenui influiscono positivamente sul clima d’ufficio, potenziando fiducia tra i colleghi di lavoro.
Questi colori si abbinano a mobili di tinte tenui e hanno il pregio di essere molto versatili.

 

 

Uffici di Amut Group realizzati da Hcd – Human Centred Design
Pannelli fonoassorbenti Lvb Acoustics

Il tuo ufficio non ti rispecchia più?
Il tuo ambiente di lavoro deve essere ridistribuito?
Il tuo arredamento non è più di tendenza? Oppure è vecchio e consumato?

Tu hai diritto a un ufficio che rappresenti al meglio te, la tua azienda e le tue esigenze in fatto di stile e di praticità.

Non esiste più la scelta tra design e utilità.
Oggi l’arredamento, così come il mondo, si adegua ed è in continua evoluzione.

Ecco quindi, per chi sente l’esigenza di cambiare, le tendenze 2018/2019 da seguire per avere un ufficio di design.

 

 

RICICLO

COME ARREDARE UN UFFICIO DI DESIGNCOME ARREDARE UN UFFICIO DI DESIGN

In un mondo sempre più inquinato ma sempre più attento al tema dell’ecologia e al futuro del pianeta, ecco che il riciclo diventa una scelta consapevole ed etica. In questo modo, si può scegliere di dare una seconda vita ad alcuni vecchi arredi, scelti tra quelli più significativi per noi e che fanno parte della nostra storia.

 

 

 

SPAZI PIÙ CONDIVISI, FLUIDI E TRASFORMABILI

COME ARREDARE UN UFFICIO DI DESIGN

L’ufficio di oggi è spesso un ufficio condiviso, i coworking prendono sempre più piede. Nasce quindi l’esigenza di avere degli spazi adattabili belli da vedere ma pratici e confortevoli con soluzioni intelligenti e di design.

 

 

 

STILE LAGOM

COME ARREDARE UN UFFICIO DI DESIGN

Lagom” è un aggettivo e avverbio svedese e tradotto significa: moderatamente…né troppo, né poco, ma la giusta misura. Il suo significato però è più profondo. Per il popolo svedese è la ricetta della serenità: una vita semplice, senza eccessi dove si gode delle piccole cose che alla fine sono le più importanti.
Nell’arredamento “Lagom” prevale la semplicità l’ordine e l’armonia. Gli ambienti sono organizzati in modo logico e funzionale eliminando il superfluo. Gli arredi sono composti da linee semplici e pulite. I colori utilizzati sono quelli naturali. L’ambiente viene reso caldo e accogliente tramite l’inserimento di tappeti, piante e tessuti.

 

MODERNICO (mixare moderno e antico)

COME ARREDARE UN UFFICIO DI DESIGN

Modernico”, una parola nuova coniata per indicare uno stile che tende a mixare mobili moderni con completi e accessori vintage. Lo stile “modernico” trova soluzioni che mettono d’accordo nuovo e vecchio, antico e contemporaneo. Ci permette di rimanere legati alle tradizioni proiettandoci nel futuro.

 

 

 

 

 

 

 

LE PARETI SI VESTONO

COME ARREDARE UN UFFICIO DI DESIGN

Anche le pareti entrano in gioco diventando parte dell’arredamento. La carta da parati torna alla ribalta. Non è necessario riempire la stanza, anche solo una parete rivestita può fare la differenza!