Nuove Soluzioni

Nuove Soluzioni

Anche a te e famiglia!

È ufficiale! È iniziato il periodo più magico, più illuminato, più festoso dell’anno, o forse sarebbe meglio dire: quello più stressante. Ogni ufficio dovrebbe mettere come firma di default nelle mail: anche a te e famiglia, intanto con il primo dicembre sono iniziate anche le classiche frasi “ah bè, se non ci vediamo più AUGURI!”. O ancora: “ma quindi cosa fai a capodanno??”, “Natale allora? Dai tuoi o dai miei?!”. Stop. Fermiamoci. Abbiamo già subito troppo stress, e dicembre è iniziato da pochissimi giorni.

La corsa ai regali, i vestiti da cercare per le cene aziendali, le scarpe, i trucchi! E tutto ciò contornato da chiusure urgenti e incombenze lavorative. Il periodo natalizio è il più stressante per chi lavora: è la scienza a dirlo!

Nonostante l’avvento rappresenti uno dei momenti più attesi, è anche il periodo di numerosi impegni sul luogo di lavoro, come pianificazioni per il nuovo anno, chiusure e bilanci. Tutto ciò può dare effetti negativi nel campo della produttività.

Come fare, dunque, a schivare questo stress, affrontando e godendosi al meglio il periodo natalizio? Ecco 5 consigli per riuscire a essere più performanti e rilassati:

  1. Concentrati sulle priorità

Anche a te e famiglia!

È veramente urgente? È questa la domanda che ci si deve fare. Bisogna essere riflessivi e stilare un indice delle cose da fare, in ordine di scadenza e importanza, gestendo la propria ansia, ma anche quella altrui!

 

 

 

 

 

  1. Focalizza l’obiettivo

Anche a te e famiglia!

Mai perdersi d’animo e concentrazione. Bisogna per prima cosa avere ben chiaro ciò che si deve fare; la visualizzazione dell’obiettivo, è il primo step per poterlo raggiungere. Concentrati su ciò che è veramente essenziale. Passa in rassegna l’agenda e cerca di visualizzare gli obiettivi reali e importanti.

 

 

 

 

  1. Sii motivato

Anche a te e famiglia!

Un anno si sta per concludere, ma uno nuovo sta per iniziare. Chiudi questi 12 mesi con il sorriso, ma prova a pensare a ciò che vuoi veramente ottenere nei 12 mesi a venire. Concentrati su te stesso, hai sicuramente tante motivazioni vincenti per sorridere.

 

 

 

 

 

 

  1. Impara a perdonarti

Non rimpiangere nulla, i se e i ma non esistono. Perdonati se per caso non hai fatto tutto ciò che avresti dovuto, ma apprendi di poter fare di più. Fai un patto di non belligeranza con la routine, con tutto ciò che ti circonda e ti sta stretto, impara a sorridere e a divertirti. Cerca di ridere.

 

 

 

 

 

 

 

  1. Fai del tuo ufficio lo specchio della tua anima

Anche a te e famiglia!

Circondati dei tuoi colori preferiti, abbellisci il tuo spazio lavorativo di oggetti che ti evocano ricordi importanti, belli, simpatici. Solo così riuscirai ad affrontare al meglio la giornata lavorativa. Fai del tuo ufficio la tua seconda casa, il tuo nido, il tuo rifugio. Scegli la scrivania più adatta alla tua postura, la sedia più confortevole, l’armadio dove poter custodire ogni documento, ma anche ogni sogno.

 

 

 

 

… e quando sentirai dire la consueta frase: “se non ci vediamo più, Buon Natale”, indossa il tuo miglior sorriso e rispondi: “anche a te e famiglia”.

 

Ah dimenticavo… se non ci vediamo più……… contattaci per avere un preventivo!